...qualcosa in più... - OmniaLegno site

Vai ai contenuti

Menu principale:

...qualcosa in più...

OmniaLegno è l’ultimo stadio evolutivo dell’attività di falegnameria della Famiglia Dal Zotto.
La storia di questi artigiani ha inizio quando Dal Zotto GioMaria fu Simone si trasferisce da Seren del Grappa (Bl) a San Luca di Marostica (VI).
Siamo nel primo ‘800.
Da allora si sono succedute ben sette generazioni e l’arte e l’amore per il legno si è tramandata di padre in figlio.
Naturalmente la nostra attività artigianale era agli albori e, soprattutto funzionale all’agricoltura. L’arte, quindi, stava nella cura per la coltivazione dei boschi e nella sapienza dello scegliere il legno più adeguato ad ogni utilizzo. Il nonno, infatti, sapeva che per ottenere un buon rastrello bisognava usare il legno di castagno per il manico e quello di corniolo per i denti; mentre per la spina della botte il maggiociondolo era insostituibile!
Le gerle che costruiva erano piene di esperienza e passione per il suo lavoro, eredità, queste, di valore certamente inestimabile.
Con l’ammodernarsi dei tempi l’attività si plasma verso la produzione di arredamenti e serramenti di tipo residenziale.
Il tutto su misura e, se possibile, personalizzato.
Andrea nel 2000 subentra all’attività del padre, modificando l’intestazione aziendale in  OmniaLegno.
OmniaLegno si propone di mantenere e arricchire quel bagaglio di tradizione e cultura da cui deriva.
Pertanto tra gli obiettivi di OmniaLegno vi è sicuramente la produzione di arredamenti, complementi d’arredo e articoli in legno accuratamente selezionati e seguiti.
Dal 2017 modifica la realtà produttiva dedicandosi alla consulenza e la gestione del prodotto e del cliente.
Vi è, poi, la diffusione della cultura locale, con opere che parlino di noi;
infine, la testimonianza oltreché del passato anche del presente, al fine di  creare qualcosa di duraturo per i nostri figli, che vada oltre la volatilità di quest’epoca.


Omnialegno is the Dal Zotto family latest evolution in their wood craftsmanship trade.
The family’s history starts at the beginning of 1800, when Gio Maria Dal Zotto, Simone’s son, moves from Seren del Grappa, in the Belluno province, to San Luca, Marostica, Vicenza province.
Seven generations of joiners, wooden tools and cabinet-makers have since been ensuring continuity in this craftsmanship from father to soon, together whith their art and love for wood.  At the beginning the family’s activity was, of course, subsidiary to agriculture: for instance, special care was given to growing trees and woods, and to chosing the wood that was most fit for each use.
Our great grand-father was sure that chestrunt wood was perfect for abtaining rake handles and  had no doubt in chosing cornel tough wood to make long lasting rake teeth; a bung-hole for a barrel would fit at the best if using a tree of our forests called  “maggiociondolo”  (laburnum anagyroides) after the magnificent yellow blossoms dangling from its branches in may.
The panniers he made out of his skill, experience and passion are certainly the most precisions cultural heritage he did transfer on to us.
As time goes by, continuity in the family wood business evolves into production of home furniture and residencial fixtures (doors, windows, staircases), all custom-made and, possibly personalized.
Omnialegno is born in 2005. Itdoesn’t aim to be just a point of sales, but to keep and improve the original tradition and culture bases it springs from.
Omnialegno objective, therefore, is certainly to trade and produce wood objects and specially selected furnischings whit the purpose of keeping and spreading local culture through works whit our imprint and trade-mark.
Since 2017 changes the production company devoted to consulting and product management and customer.
The  chief aim being, any way, to witness today’s creativity as well as past traditions, bulding some beautiful and long-lasting standards for our children, over and above our epoch volatility.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu