MATERIALI - OmniaLegno site

Vai ai contenuti

Menu principale:

MATERIALI

Legni utilizzati

I legni che prediligo sono quelli autoctoni ma naturalmente sono aperto anche ad esigenze e richieste diverse del committente.
Ad oggi ho lavorato più di 50 essenze diverse di legno, ovvero tra le locali: castagno, larice, rovere, ciliegio, noce nazionale, abete, ulivo, faggio, frassini, acero, pino, robinia, cirmolo, ontano, pioppo, betulla, pero, corniolo, noce nigra, cedro, tasso, maggiociondolo, fico, alloro, melo, sorbo, olmo, cipresso, tiglio.
Tra i legni esteri  vi sono: palissandro, iroko, akatio, toulipiè, mogani, zebrano, douglasia, ciliegio americano, noce canaletta, ebano, frakè, mansonia, nocino, teak.
Per gli arredamenti o le opere di maggiori dimensioni si utilizzano i legnami più comuni, mentre per l'oggettistica e quindi le opere minute usiamo anche i legnami non strettamente "da opera".
Si utilizzano anche svariate tipologie di pannellature precomposte  da mono e multistrato.
Si fornisce anche scheda tecnica del prodotto realizzato.

I prodotti che utilizzo sono tutti privi di formaldeide e/o altri additivi nocivi.



La mia filosofia

La mia filosofia è per quanto possibile il sostegno del "kilometro zero":
per la difesa delle tradizioni;
per la difesa dell'ambiente cercando di contenere l'inquinamento;
per la difesa del risparmio, cercando di diminuire i passaggi della filiera.




Finiture

I prodotti di finitura sono tutti a marchio "BIO", perchè l'ambiente che viviamo è la nostra terza pelle, quindi deve essere salubre e compatibile con noi.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu